Passata all’unanimità la mozione del MoVimento 5 Stelle a primo firmatario
Fabio Ceraudo, che impegna il Sindaco Bucci e la Giunta ad effettuare nuovo
ripascimento della spiaggia di Voltri. Quest’ultima, gravemente danneggiata
dopo la mareggiata del 2018, *si trova oggi ancora in una situazione
disastrosa* nonostante il ripascimento di inizio estate 2019: cantiere
fantasma, fil di ferro e recinzioni metalliche abbandonate ovunque ed un
terreno duro che non può essere fruito in modo rilassante o piacevole dai
bagnanti.

“Vedere la spiaggia di Voltri in queste condizioni a distanza di un anno
dalla mareggiata che esattamente un anno fa colpiva le nostre coste è
avvilente – dice *Fabio Ceraudo* – e testimonia ancora una volta tutta
l’inadeguatezza e il disinteresse per il Ponente genovese della giunta
Bucci. Le promesse non bastano più ai voltresi. Altre spiaggie sono state
ripristinate senza problemi, quella di Voltri guarda caso è ancora in
queste condizioni pietose. Questo nonostante *siano state già spese decine
di migliaia di euro di soldi pubblici*, letteralmente gettati nell’acqua
con dei lavori effettuati e completamente da rifare. Con questa mozione
abbiamo voluto assicurarci che sia il Sindaco che l’Assessore Piciocchi si
prendano l’impegno di stanziare i fondi necessari per compiere un nuovo
ripascimento della spiaggia decoroso, cosa che – conclude Ceraudo – *avrebbe
dovuta essere fatta* con il ripascimento di quest’estate e che invece ci
sembra essere stato l’ennesimo spreco di soldi e risorse pubbliche.
Valuteremo se fare un esposto in Procura per danno erariale perchè il
risultato disastroso è sotto gli occhi di tutti ed i soldi pubblici sono
stati comunque spesi e a nostro giudizio, male.”