Nonostante la nostra mozione approvata all’unanimità un anno fa e  che impegnava il Sindaco e la Giunta a rendere finalmente attivo ed operante il servizio di mense scolastiche in ogni Municipio di Genova, i sindacati hanno recentemente e unitariamente dichiarato un giorno di sciopero per le tante difficoltà che stanno rendendo precario il corretto svolgimento del servizio.

Per questo motivo oggi abbiamo presentato un altro ordine del giorno, approvato all’unanimità eccezion fatta per il voto di Paolo Putti di Chiamami Genova, che impegna il Consiglio Comunale a convocare immediatamente un tavolo di confronto con le parti sociali, il management delle aziende, nonchè una Commissione consiliare, affinchè si affrontino e risolvano tutte le problematiche che possano rendere soddisfacenti sia il lavoro degli operatori che il pasto fornito ai bambini.

E’ il momento di dare delle risposte ai lavoratori, alle famiglie ed ai bambini e questa Giunta deve prendersi le responsabilità che si è assunta votando la nostra mozione nel 2018.