Grazie all’intervento del MIT e del Ministro Danilo Toninelli, da Roma sono stati sbloccati i fondi di 70 Milioni di Euro per la realizzazione della Sopraelevata Portuale di Genova, opera pensata nel 2005 e mai realizzata, che alleggerirebbe in maniera fondamentale il traffico di mezzi pesanti all’interno della città. L’opera, rimasta nel cassetto, avrebbe tolto dalla prima parte dell’A10 infatti  decine di migliaia di mezzi pesanti.

Oggi in Consiglio Comunale abbiamo impegnato con un ordine del giorno votato all’unanimità il Sindaco e la Giunta ad attivarsi nei confronti dell’Autorità di sistema portuale affinché si proceda in tempi brevi all’avvio del cantiere per la costruzione delle nuove parti dell’infrastruttura in oggetto che già per troppo tempo è rimasta in attesa.

Leggi il documento votato:

Video della votazione:

Condividi questo articolo: