Il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle Genova ha impegnato oggi  la giunta Bucci, con  una mozione approvata all’unanimità, a intervenire in maniera urgente per fare pulizia e bonificare le  tantissime aree della città invase da erbe infestanti. Le piante infestanti spuntano dappertutto, soprattutto in questa stagione e nonostante i tanti annunci fatti alla stampa dall’Assessore Campora, concretamente ancora non c’è stato alcun intervento di manutenzione.

Era necessario intervenire ed impegnare la Giunta Bucci a occuparsi di questo problema, a fronte delle tante richieste che provengono dai vari Municipi e dai cittadini. Le piante infestanti in alcune aree raggiungono e superano i 60 centimetri di altezza. In ogni caso ci sembra davvero assurdo, considerata l’aliquota della TARI a Genova, tra le più care d’Italia, che il Comune debba ricorrere ad un bando di gara per appaltare questo intervento straordinario, con un costo ulteriore di 200.000 Euro per i cittadini. Intervento che straordinario non dovrebbe essere, ma di normale manutenzione affidata ad Amiu. Dalle alternative al Glifosato all’impiego di personale qualificato,  il Comune deve fornire ad Amiu piuttosto che ad Aster  le risorse necessarie per poter operare la manutenzione ordinaria senza che la stessa diventi una situazione emergenziale, come accaduto quest’anno. Perchè va bene investire sul Turismo e sugli eventi, ma  non possono poi mancare le risorse per la manutenzione di base di una città.

Per questo motivo oltre all’impegno ad intervenire, abbiamo chiesto che venga subito istituito un tavolo di confronto con Amiu, comprensivo delle parti sociali, , finalizzato a creare condizioni tali da non dover più ricorrere a costosi subappalti e a programmare in modo  preventivo il lavoro per risolvere una situazione che non deve diventare emergenziale.

Discussione:

Votazione:

Leggi la Mozione: